Ragazzina molto magra: servono gli integratori?

Professor Gianni Bona A cura di Professor Gianni Bona Pubblicato il 13/07/2023 Aggiornato il 13/07/2023

Gli integratori possono essere indicati quando l'alimentazione è carente di vitamine e sali, ma non per la magrezza in sé. La magrezza esprime che si mangia poco ma questo non equivale automaticamente a mangiare "male".

Una domanda di: Filomena
A mia figlia, 12 anni, è comparso il primo menarca a settembre, ma da allora il ciclo è irregolare, in più è molto magra: potrei darle qualche integratore? Grazie.
Gianni Bona
Gianni Bona

Cara mamma, per quanto riguarda l’irregolarità mestruale della sua bambina, è del tutto fisiologica, di solito ci vogliono due-tre anni perché il ciclo post menarca si assesti e le mestruazioni inizino a susseguirsi secondo lo stesso intervallo di giorni. Per quanto riguarda gli integratori, se li sta chiedendo per la magrezza, le dico subito che non sono indicati. Gli integratori (che comunque non possono essere prescritti a casaccio, ma dopo un’attenta valutazione del caso) servono solo nell’eventualità in cui l’alimentazione sia carente, ovvero non fornisca un corretto apporto di vitamine e sali minerali. Per farle un esempio, le diete vegetariane vanno integrate con la vitamina B12 perché per loro caratteristica non ne coprono adeguatamente il fabbisogno. Ripeto è solo un esmepio. Ma se la sua ragazzina, pur mangiando poco, segue un’alimentazione sana, varia e ben bilanciata non vi è alcun bisogno che vi aggiunga integratori. L’importante è che mangi un po’ di tutto, dalla frutta alla verdura al pesce alla carne (meglio bianca) ai latticini (lo yogurt, in particolare). Le suggerisco di abbinare sempre alla carne le verdure e di proporle abitualmente del succo di limone (diluito) perché favorisce l’utilizza del ferro. La prego di non dimenticare che, comunque, mi esprimo solo in linea teorica, a distanza, senza disporre di tutte le informazioni irrinunciabili per dare pareri. Dunque se ha il dubbio che l’alimentazione di sua figlia non sia sufficientemente adeguata alle necessità di un’adolescente deve per forza confrontarsi con il suo pediatra curante. Ma ripeto, non per la questione magrezza che di per sé indica che si mangia poco, ma non per questo, non automaticamente “male” e quindi non deve suggerire interventi particolari. Cordialmente.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Si può concepire con un solo ovaio e una sola tuba controlaterale?

23/05/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se una tuba è efficiente è possibile che durante l'ovulazione, anche se a carico dell'ovaio controlaterale, si muova dalla sua sede abituale e si allunghi per captare l'ovocita.  »

Tintura dei capelli: fa male in gravidanza?

20/05/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Non esistono più in commercio prodotti per tingere i capelli dannosi in gravidanza, quindi si possono usare tranquillamente. E quetso vale anche in allattamento.   »

Gemelli: è possibile averli solo se c’è familiarità?

20/05/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Faustina Lalatta

La gravidanza gemellare non è affatto legata alla familiarità, ma è un evento occasionale che può riguardare qualsiasi donna,   »

Fai la tua domanda agli specialisti