Rapporto sessuale negli ultimi giorni di mestruazioni

Dottor Claudio Ivan Brambilla
A cura di Dottor Claudio Ivan Brambilla
Pubblicato il 24/06/2019 Aggiornato il 24/06/2019

In linea teorica, la gravidanza può iniziare anche in seguito a un unico rapporto sessuale che si è svolto quando le mestruazioni stavano per finire.

Una domanda di: Sabrina
Salve buongiorno, ho avuto un rapporto non protetto gli ultimi due giorni delle mie mestruazioni e lui mi è venuto anche dentro e ora mi sento strana, secondo lei dovrei fare il test?
Claudio Ivan Brambilla
Claudio Ivan Brambilla

Gentile Sabrina,
il test di gravidanza sarà opportuno farlo al primo giorno di eventuale ritardo della prossima mestruazione. Se la mestruazione è già in ritardo è senz’altro corretto fare il test ora. Per quanto riguarda il sentirsi strana non si può escludere né confermare che sia in relazione con l’inizio di una gravidanza, che solo il test specifico (va bene quello fai-da-te che si effettua sulle urine) può escludere o confermare. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Quarto cesareo: quali rischi?
09/09/2019 Gli Specialisti Rispondono

Affrontare un cesareo, dopo averne effettuati altre tre, espone la donna a numerose eventualità spiacevoli che è bene considerare prima di decidere per una nuova gravidanza.  »

Bimba che sta attraversando i “terribili due anni”
03/09/2019 Gli Specialisti Rispondono

A due anni il bambino può diventare terribile. E' una fase della crescita sana e naturale che si può affrontare senza soccombere. Basta sapere come è meglio fare.   »

Vaccinazione DTP: è da fare in gravidanza?
02/09/2019 Gli Specialisti Rispondono

Oggi viene considerato opportuno sottoporre le donne incinte al richiamo vaccinale contro difterite, tetano e pertosse affinché il nascituro possa contare su anticorpi sufficienti a proteggerlo, nei primi mesi di vita, dalle tre malattie.   »

Fai la tua domanda agli specialisti