Referto privo di significato

Professor Giovanni Porta A cura di Professor Giovanni Porta Pubblicato il 14/10/2019 Aggiornato il 14/10/2019

Per sottoporsi a indagini genetiche che portino a conclusioni valide è necessario affidarsi a centri di comprovata affidabilità. Per non sbagliare è opportuno farsi guidare da un genetista medico.

Una domanda di: Alessia
Buongiorno dottore io e il mio compagno abbiamo fatto le analisi di cariotipo e in quelle del mio ragazzo è apparso “cariotipo maschile normale con presenzadi doppi satelliti su di un cromosoma 17”: saprebbe dirmi cosa sia e cosa comporta? Grazie.
Cordiali saluti.
Giovanni Porta
Giovanni Porta

Cara Alessia,
sono molto stupito che vi sia stato presentato un referto che a mio parere non ha un senso compiuto. I satelliti sono frammenti di DNA presenti alla fine dei cromosomi acrocentrici (cromosoma 13,14,e 15) non presenti sul cromosoma 17 nella norma. Il referto descrive i cromosomi 17 con dei satelliti che dovrebbero rappresentare quindi un passaggio di materiale dai comosomi acrocentrici al 17. Questo evento si chiama traslocazione cromosomica e mi stupisce che non abbiano menzionato l’evento.
Il mio consiglio è di ripetere l’indagine in un altro centro qualificato che sia in grado di fornirvi un referto comprensibil, esaustivo e di senso compiuto (in pratica il referto che le hanno dato così come è formulato non significa niente). La consulenza con un genetista medico potrebbe aiutarvi nella scelta di un centro qualificato. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Fimosi dei maschietti: agire con cautela e cognizione di causa è d’obbligo!

04/08/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Alessia Bertocchini

Paradossalmente può essere la manovra che a volte si esegue per favorire lo scorrimento del prepuzio sopra il glande a ostacolare la risoluzione spontanea della fimosi, quindi a peggiorarla.  »

Menarca a 10 anni: è preoccupante?

03/08/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professor Gianni Bona

La prima mestruazione a 10 anni non è un fenomeno significativo dal punto di vista medico, mentre lo è il sovrappeso che probabilmente ne ha favorito la comparsa.   »

In ansia per quello che non mangerà alla scuola materna

31/07/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

All'asilo i bambini tendono ad accettare di buon grado pietanze che a casa respingono, per imitare i coetanei. L'ingresso in comunità sotto il profilo dell'alimentazione è spesso provvidenziale.   »

Fai la tua domanda agli specialisti