Risultato del test di gravidanza incerto

Dottor Bruno Mozzanega A cura di Dottor Bruno Mozzanega Pubblicato il 29/06/2019 Aggiornato il 12/07/2019

Quando il test fai-da-te dà un risultato poco chiaro, può essere opportuno effettuare l'esaame del sangue per il dosaggio della gonadotropina corionica umana.

Una domanda di: Antonella
Buongiorno ho avuto il ciclo il 21 aprile è durato 3 giorni. Poi il 30 maggio ho fatto il test ed è uscita una linea chiara e una scura, ma poi il 2 giugno ho avuto comunque una specie di ciclo durato 2 giorni: cosa devo fare?
Bruno Mozzanega
Bruno Mozzanega

Cara lettrice,
effettui il prelievo di sangue per il dosaggio dell’ormone beta-hCG. Dopodiché le consiglio di effettuare un controllo ecografico: se c’è gravidanza, a questo punto si dovrebbe vedere. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Vaccinazione in bimba di 5 anni: ci sono pericoli se la mamma è incinta?

04/08/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Antonio Clavenna

Durante la gravidanza non ci sono rischi se si sottopone il primogenito alla vaccinazione contro difterite-tetano-pertosse-poliomielite.  »

A 9 mesi legumi sì o no?

03/08/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Chiara Boscaro

I legumi possono essere introdotti nell'alimentazione del bambino a partire dal sesto mese di vita, a patto che siano decorticati.   »

Bimba di due anni problematica: ma lo è davvero?

27/07/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Ci sono casi in cui non è il bambino a essere particolarmente difficile da gestine, ma i genitori a nutrire aspettative sul suo comprotamento che lui, per via della sua età, non può (ancora) soddisfare.  »

Fai la tua domanda agli specialisti