Ritardo mestruale: cosa può essere?

Dottor Claudio Ivan Brambilla A cura di Dottor Claudio Ivan Brambilla Pubblicato il 07/06/2021 Aggiornato il 07/06/2021

Una volta esclusa la gravidanza, l'amenorrea (mancato arrivo del mestruo) può avere varie cause che possono essere individuate grazie a un controllo ginecologico "in presenza".

Una domanda di: Chiara
Vi scrivo perchè io, che normalmente ho un ciclo mestruale regolare di 28-30
giorni, mi trovo adesso con un ritardo di sette giorni. Ho avuto l’ultimo rapporto
sessuale all’inizio di aprile, perciò due mesi fa, regolari mestruazioni
successivamente. Ora, non so a cosa sia dovuto questo ritardo ed in più da
due giorni ho forti fitte nel basso ventre, nella zona destra del pube. Che
cosa devo fare?
Grazie in anticipo.
Claudio Ivan Brambilla
Claudio Ivan Brambilla

Gentile signora,
sicuramente deve recarsi subito dal suo ginecologo per un controllo. I motivi di un ritardo possono essere molteplici, una volta esclusa con certezza la gravidanza, e vanno da alterazioni dell’equilibrio ormonale alla presenza di un piccola cisti ovarica. Sottolineo che una possibilità può anche essere, anche se estremamente rara, che il penultimo mestruo fosse una falsa mestruazione con una gravidanza in corso, quindi per scrupolo in questi casi si suggeriscecomunque di fare un test di gravidanza.
Tuttavia, date le varie eventualità e la mia impossibilità di azzardare un’ipotesi non avendo modo di visitarla né di effettuare un’ecografia, ritorno al mio consiglio iniziale: contatti il suo ginecologo. Cari saluti.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Tic in una bimba di tre anni e mezzo

17/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dott. Leonardo Zoccante

In presenza di tic che compaiono all'improvviso è buona regola prima di tutto effettuare alcuni specifici esami del sangue e un tampone faringeo per la ricerca dello streptococco.  »

Bimba di 18 mesi che non vuole più il latte

16/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

A svezzamento completato, il latte non è più indispensabile: come ottima alternativa c'è lo yogurt.   »

Una gravidanza dopo aver smesso l'”anello”: quanto ci vuole?

13/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisabetta Canitano

La possibilità di rimanere incinta dopo aver smesso la contraccezione ormonale varia da donna a donna: generalizzare non si può.  »

Fai la tua domanda agli specialisti