Si è interrotta la mia gravidanza?

Dottor Francesco Maria Fusi A cura di Dottor Francesco Maria Fusi Pubblicato il 05/02/2021 Aggiornato il 05/02/2021

Solo il trascorrere dei giorni permette di capire s ela gravidanza sta evolvendo o si è interrotta.

Una domanda di: Je
Ho scoperto di essere incinta: dopo 4 giorni di ritardo faccio il
test mi dà una linea sottile, così mi dicono ne prenda un altro. Il giorno dopo dall’altro test risulto essere in 1-2 settimane. Ho avuto perdite rosa per 3 giorni, preciso cje ho
avuto una biochimica, la gravidanza si è interrotta dopo neppure una settimana neanche. Faccio le beta, 257, la stessa sera ho perdite rosse. Mi sono recata in pronto soccorso dove non hanno trovato nulla e mi hanno detto che è troppo presto per vedere. Oggi ho perdite lievi marroni, nessun dolore: è vero che è normale o può significare
che è in atto un aborto? Sono due anni che ci proviamo, dopo l’aborto io
e mio marito siamo a pezzi: mi può dare qualche delucidazione? Grazie.

Francesco Maria Fusi
Francesco Maria Fusi

Gentile signora, se l’ultima mestruazione è stata il 25/12/2020, il 3 febbraio almeno la camera gestazionale avrebbe dovuto essere vista. I casi sono due, o è una gravidanza abortiva (biochimica, cioè viene segnalata dalle analisi ma si interrompe prima che si riesca a vedere qualcosa con l’ecografia), o si tratta di un concepimento ritardato di 7-10 giorni. Ci sarebbe anche una terza ipotesi, quella di una gravidanza ectopica (o extrauterina), ma molto più rara. Per capire la situazione occorre vedere l’evoluzione delle beta hCG, e se salgono ripetere l’ecografia tra 7-10 giorni. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

L’amore per la mamma è “automatico”?

01/03/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

L'amore che un piccolissimo prova per la madre è legato al fatto che è la madre a prendersi principalmente cura di lui.  »

Sull’intervallo tra due vaccini vivi attenuati

22/02/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

La somministrazione di due vaccini vivi attenuati a una distanza inferiore alle 4 settimane può compromettere l'efficacia del secondo vaccino.  »

Iperattivita e prodotti omeopatici

16/02/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

L'iperattività (se di iperattività si tratta davvero) è segno di una malattia seria, non si può pensare di affrontarla con il fai-da-te.   »

Fai la tua domanda agli specialisti