Si possono mangiare i funghi in gravidanza?

Dottoressa Elisa Valmori A cura di Dottoressa Elisa Valmori Pubblicato il 02/11/2018 Aggiornato il 02/11/2018

Non ci sono preclusioni per quanto riguarda i funghi in gravidanza. Con qualche accorgimento.

Una domanda di: Maria
Buongiorno, volevo chiedere se in gravidanza si possono mangiare funghi… Aspetto un bambino e sono all’ottava settimana… La ringrazio: aspetto una vostra risposa! Vi auguro una buona giornata.
Elisa Valmori
Elisa Valmori

Cara mamma, sono contenta di poterle confermare che in gravidanza i funghi si possono consumare. Naturalmente, intendo funghi “sicuri”…cioè quelli comprati e non quelli di chi si improvvisa esperto conoscitore intanto che passeggia nel bosco.
Occorre avere attenzione a lavarli accuratamente dal terriccio, soprattutto se si pensa di consumarli crudi.
I funghi sono un cibo di cui fare uso occasionalmente perché impegnano particolarmente il fegato nella digestione…eviti di friggerli per non eccedere con le calorie!
Dal momento che il liquido amniotico si impregna del gusto dei cibi che la mamma consuma nei nove mesi, se utilizza anche i funghi in cucina farà scoprire un gusto un po’ speciale al suo bambino/a.
Spero di averla aiutata, cordialmente.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

 

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Ansia e attacchi di panico in gravidanza e lo psichiatra (incomprensibilmente) sospende i farmaci

12/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Non è comprensibile la ragione per la quale una donna che soffre di un disturbo ansioso con attacchi di panico dovrebbe sospendere i farmaci per il solo fatto di essere incinta, tanto più che medicinali che controllano i sintomi e sono compatibili con la gravidanza ci sono.  »

A riposo assoluto da un mese per via di uno “scollamento”

08/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elsa Viora

Il riposo assoluto in gravidanza è inutile e potrebbe essere dannoso, anche in caso di scollamento amnio-coriale. Molto meglio condurre una vita normale, evitando ovviamente gli strapazzi.   »

Cosa vuol dire “sopra il quinto percentile”?

04/07/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Arianna Prada

Una crescita sopra il quinto percentile rappresenta il 95% della popolazione.  »

Fai la tua domanda agli specialisti