Si può concepire naturalmente dopo una Fivet?

Dottoressa Sara Tabacco
A cura di Dottoressa Sara Tabacco
Pubblicato il 12/02/2019 Aggiornato il 12/02/2019

In linea teorica, la seconda gravidanza può iniziare in modo naturale anche se per il primo figlio è stato necessario ricorrere alla procreazione medicalmente assistita.

Una domanda di: Mary
Salve volevo togliermi questa curiosità: ho fatto la FIVET perché non riuscivo ad avere una gravidanza a causa dell’ ovaio policistico, ora sono incinta e il bambino nascerà il 2 luglio. Se volessi tentare di avere un’altra gravidanza potrei rimanere incinta naturalmente o dovrò ricorrere di nuovo all inseminazione? Per favore rispondetemi, grazie e cordiali saluti.

Sara Tabacco
Sara Tabacco

Cara signora, in linea teorica è possibile che in futuro lei rimanga incinta in modo naturale: tutto dipende dall’eventualità che non sussistano più le ragioni che le hanno impedito questa volta di concepire. Dopo il parto, quando deciderà di avere il secondo figlio, dovrà effettuare alcune indagini: ecografia, visita ginecologica, dosaggi ormonali nel sangue, allo scopo di comprendere se ci sono le condizioni per iniziare una gravidanza spontaneamente, ovvero s ele ovula regolarmente, o se è necessario ricorrere ancora alla procreazione medicalmente assistita. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.


Scrivi a: Sara Tabacco
Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Nonni che baciano sulla bocca il bambino: che grande sbaglio!

Il bacio sulla bocca è un gesto che appartiene al mondo degli adulti, quindi è sbagliato che i nonni se lo scambino con i nipotini. A maggior ragione se la mamma lo ha vietato.   »

Cosa deve mangiare a un anno di vita?

Le più recenti linee guida suggeriscono che dallo svezzamento in avanti il bambino dovrebbe mangiare gli stessi pasti del resto della famiglia.   »

Senza pannolino quant’è difficile!

Può capitare che i bambini non ancora abbastanza pronti per dire addio al pannolino, se vengono forzati all'uso del vasino inizino a ignorare lo stimolo a evacuare.   »

Fai la tua domanda agli specialisti