Si può concepire di nuovo prima del capoparto?

Dottor Claudio Ivan Brambilla A cura di Dottor Claudio Ivan Brambilla Pubblicato il 12/02/2024 Aggiornato il 12/02/2024

La prima ovulazione dopo il parto può verificarsi quando ancora non si sono ripresentate le mestruazioni e questo vale anche se si allatta, quindi è possibile avviare una gravidanza prima che si manifesti il capoparto.

Una domanda di: Francesca
Salve dottore, io ho partorito 6 mesi fa con parto naturale ed allora ho avuto subito il ciclo durato 40 giorni qualcosa in più circa e dopodiché
nulla fino ad adesso ,a parte un mese fa che mi si sono presentate delle macchie subito rosa e poi marrone scuro per 3/4 giorni come se stesse
iniziando la mestruazione ma poi nulla. Io allatto esclusivamente al seno sia di giorno che di notte sempre entro le 3 ore e non oltre anzi la maggior parte
delle volte anche ogni ora e mezza due. Ho iniziato lo svezzamento un mese fa dandogli una volta al giorno la pastina. Ho avuto due rapporti liberi e
volevo chiedere se era il caso di fare un test o è tutto nella normalità. Grazie.

Claudio Ivan Brambilla
Claudio Ivan Brambilla

Cara signora,
in linea generale posso dirle sia che l’allattamento non mette al riparo dalla possibilità di dare inizio a una gravidanza sia che la prima
ovulazione dopo il parto può tranquillamente verificarsi anche PRIMA che arrivi il capoparto, cioè la prima mestruazione dopo la gravidanza. Questo
significa che è possibile rimanere di nuovo incinta anche senza aver rivisto le mestruazioni. Come è facile intuire, più ci si allontana dal giorno del
parto più aumentano le possibilità che accada. Diciamo che se può essere raro iniziare una gravidanza, poniamo a tre mesi dal parto, a sei mesi lo è molto meno e via via così, anche se si allatta. Per questa ragione, se non si desidera una gravidanza, è opportuno ricorrere a una contraccezione, sicuramente evitando i rapporti liberi. Quindi, il mio consiglio è di fare un test di gravidanza, per togliersi ogni dubbio.
Cordialmente.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Mal di gola che ritorna dopo la cura con antibiotico

28/02/2024 Gli Specialisti Rispondono di Professor Giorgio Longo

A fronte di un mal di gola che si ripresenta dopo quattro giorni dal termine della cura con antibiotico è opportuno fare un tampone per escludere la responsabilità dello streptococco.   »

PMA e perdite marrone dopo il transfer

28/02/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Francesco Maria Fusi

In un terzo delle gravidanze iniziate grazie alla procreazione medicalmente assistita si manifestano perdite che però non hanno significato né valore prognostico.   »

Aborto spontaneo: l’espulsione potrebbe non avvenire naturalmente?

26/02/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Dopo un mese da un'interruzione spontanea della gravidanza, se l'utero non si è ripulito spontaneamente, è prassi intervenire con il raschiamento. A volte, in alternativa, è possibile anche impiegare i farmaci.  »

Si può concepire di nuovo prima del capoparto?

12/02/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

La prima ovulazione dopo il parto può verificarsi quando ancora non si sono ripresentate le mestruazioni e questo vale anche se si allatta, quindi è possibile avviare una gravidanza prima che si manifesti il capoparto.   »

Fai la tua domanda agli specialisti