Si può rompere il cerchiaggio?

Dottoressa Elisa Valmori A cura di Dottoressa Elisa Valmori Pubblicato il 13/12/2023 Aggiornato il 13/12/2023

Si può quais essere certe che il cerchiaggio non possa rimuoversi da solo accidentalmente, visto che di norma viene tolto chirurgicamente.

Una domanda di: Raffa
Salve, 3 settimane fa ho fatto il cerchiaggio preventivo alla 14^ settimana. Prima visita dopo intervento tutto ok, continuare con terapia assegnata progeffik
200 la sera e fin qua tutto bene, però questa sera inserendo l’ovulo è come se avessi toccato un sacco di filamenti che fino ad oggi non avevo sentito. Devo
preoccuparmi? Si sarà rotto? Può cedere? Sono preoccupatissima.

Elisa Valmori
Elisa Valmori

Salve cara signora, mi pare strano che lei abbia toccato il cerchiaggio inserendo l’ovulo in vagina ma potrebbe anche essere successo davvero senza che lo stesso abbia ceduto. Non mi risulta che il cerchiaggio si rompa e ceda così facilmente, anzi: normalmente va rimosso chirurgicamente a termine di gravidanza (ossia verso la 37° settimana) in quanto non si slega da solo.
Direi di essere fiduciosa sulla tenuta del suo cerchiaggio e di fare caso invece all’eventuale manifestarsi di perdite di muco/sangue/liquido atipiche che potrebbero farci insospettire per una qualche infezione vaginale o altre complicanze della gravidanza che preferisco non illustrarle…occhio non vede, cuore non duole!
Le auguro di godersi la sua gravidanza…siamo già nel secondo trimestre e verso la 20^ settimana inizierà a percepire i movimenti del suo bimbo/a e non c’è niente di più rassicurante di quelli per una mamma in dolce attesa!
La saluto e resto a disposizione se desidera, cordialmente.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Camera gestazionale piccola dopo la PMA

04/03/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Anche in una gravidanza avviata grazie a un percorso di procreazione medicalmente assistita è possibile che avvenga qualcosa che rallenta lo sviluppo dell'embrione, ma non è detto che quando accade tutto sia perduto.   »

Mal di gola che ritorna dopo la cura con antibiotico

28/02/2024 Gli Specialisti Rispondono di Professor Giorgio Longo

A fronte di un mal di gola che si ripresenta dopo quattro giorni dal termine della cura con antibiotico è opportuno fare un tampone per escludere la responsabilità dello streptococco.   »

Aborto spontaneo: l’espulsione potrebbe non avvenire naturalmente?

26/02/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Dopo un mese da un'interruzione spontanea della gravidanza, se l'utero non si è ripulito spontaneamente, è prassi intervenire con il raschiamento. A volte, in alternativa, è possibile anche impiegare i farmaci.  »

Fai la tua domanda agli specialisti