SOS nausea (fortissima)

Dottoressa Elisa Valmori A cura di Dottoressa Elisa Valmori Pubblicato il 30/09/2020 Aggiornato il 30/09/2020

I rimedi contro la nausea gravidica sono prima di tutto di tipo comportamentale: tra questi non stare a digiuno per troppe ore.

Una domanda di: Veronica
Salve dottoressa sono alla decima settimana di gravidanza, ho nausea e mi sento sconcertata tutti i giorni tutto il giorno…. E quando dovrei mangiare diventa forte senso di vomito… Non posso prendere il Nuperal perché ho letto che può agevolare le convulsioni….
Io soffro di attacchi di emicrania con aura e come complicanza arrivano le convulsioni, quindi vorrei evitare un farmaco che può favorire questo stato che voglio assolutamente evitare. Cosa posso prendere in alternativa che funzioni? Perché il Nausil non funziona. Grazie.

Elisa Valmori
Elisa Valmori

Salve cara signora, in realtà nel foglio illustrativo di Nuperal è riportata questa raccomandazione:
“Fare attenzione nel caso di pazienti epilettici in quanto gli antistaminici sono stati talvolta associati a reazioni di ipereccitabilità con effetto paradosso, anche in dosi terapeutiche”
Lei mi dice di essere affetta da emicrania con aura, capace di complicarsi persino con convulsioni, ma non è una paziente epilettica in tutto e per tutto. Detto questo, sono dell’idea che anche un farmaco come Nuperal vada sempre prescritto dal ginecologo curante, come è giusto che sia…vi siete già confrontati su questo tema?
Inoltre mi permetto di far presente che in gravidanza esistono anche farmaci compatibili per il trattamento dell’emicrania: non vorrei che i sintomi che lei accusa derivassero da entrambe le componenti (ossia la compresenza di emicrania e nausea gravidica).
I farmaci maggiormente utilizzati per trattare l’emicrania, ossia i triptani, fortunatamente sono compatibili anche in gravidanza. Eventualmente anche l’Amitriptilina a basso dosaggio (Laroxyl 5/10 gocce al giorno) si può impiegare per ridurre la frequenza degli attacchi.
Per quanto riguarda la nausea, la prima “terapia” è di tipo comportamentale ossia cercare di spezzare di frequente il digiuno che esaspera i sintomi. Di solito si consigliano cibi secchi e freddi (ad esempio crackers, grissini, biscotti), anche una caramella prima di scendere dal letto al mattino può essere benefica per attenuare la nausea! E’ utile cercare di bere a piccoli sorsi, magari bevande un po’ gasate se le si desidera. Ci si può aiutare con Biochetasi compresse o al limite supposte o anche con Zenzero in capsule da 250 mg (3-4 cps/die).
Tra i rimedi per la nausea mi piace ricordare i braccialetti per il mal d’auto (denominati anche Seabands), che hanno una protuberanza in corrispondenza di un punto preciso del polso (lo stesso che si va a stimolare anche con l’agopuntura).
Esistono anche farmaci veri e propri per la nausea, come ad esempio la Tiamina (vitamina B1), la Piridossina (vitamina B6, contenuta nel Nuperal), il Plasil, il Talofen, l’Ondansetron…ma sono comunque su prescrizione medica e di solito sono riservati ai casi più gravi di iperemesi gravidica (ossia quei casi in cui gli episodi di vomito portano la donna alla disidratazione con perdita di più del 5% del peso corporeo pregravidico). Un dato che mi sembra rilevante, è sapere che l’iperemesi correla con alti livelli della beta-hCG, ossia l’ormone della gravidanza, quindi in qualche modo ci conferma il buon andamento della gravidanza in essere…lei soffre ma il suo piccolo/a sta benone!
Spero di averla aiutata e rincuorata, a disposizione se desidera, cordialmente.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Vaccino antiinfluenzale: lo faccio al mio bimbo?

23/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professore Alberto Villani

Vaccinare contro l'influenza i bambini piccoli è ora più che mai la scelta giusta: ad affermarlo il Ministero della salute e la Società italiana di pediatria.   »

Dubbio sul valore delle beta-hCG

23/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Per capire se la gravidanza sta procedendo, serve l'ecografia, tuttavia non conviene farla prima che il valore dell'ormone beta-hCG sia almeno a 1000.  »

Bimba che fatica ad addormentarsi: le si può dare la melatonina?

06/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Francesco Peverini

Dormire è fondamentale per tutti, ma in particolare per i bambini: cercare un rimedio contro un eventuale disturbo del sonno è dunque opportuno.   »

Sono incinta: posso continuare ad allattare?

14/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se lo si desidera, non c'è ragione di smettere di allattare quando inizia una nuova gravidanza.   »

Fai la tua domanda agli specialisti