Sposarsi tra “secondi” cugini si può?

Professor Giovanni Porta
A cura di Professor Giovanni Porta
Pubblicato il 11/10/2019 Aggiornato il 11/10/2019

Il matrimonio civile è possibile tra cugini, ma i rischi di avere figli con anomalie è più alto rispetto a quello delle coppie non legate da alcun vincolo di parentela.

Una domanda di: Alma
Salve, vorrei un’informazione: mia sorella si è innamorata del figlio di mia cugina ovvero figlia di mio zio ( fratello madre). Possono sposarsi ? E per quanto riguarda i figli?
Grazie in anticipo.
Giovanni Porta
Giovanni Porta

Gentile signora,
la legge italiana non vieta il matrimonio tra cugini e neppure tra figli di cugini. Per sposarsi in Chiesa con questo grado di parentela occorre invece una specifica autorizzazion. Per quanto riguarda la questione genetica, è bene sapere che le unioni tra consanguinei aumentano il rischio di avere figli affetti da patologie genetiche, in particolare per quanto riguarda le malattie a trasmissione autosomica recessiva cioé quelle per cui è possibile essere portatori sani. Il rischio che due partner siano portatori sani della stessa patologia genetica aumenta se questi appartengono alla stessa famiglia. Il nostro consiglio è quello di consigliare a sua sorella e al compagno di effettuare una consulenza genetica preconcepimento (PRIMA di programmare una gravidanza), in modo da ricevere tutte le informazioni a riguardo. Il medico genetista valuterà in base alla storia personale e familiare quali esami eseguire per affrontare con maggiore tranquillità la gravidanza. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Prevenire tosse e raffreddore si può?
21/10/2019 Gli Specialisti Rispondono

Nei primi anni di vita le infezioni respiratorie, come tosse e raffreddore, sono lo scotto da pagare alla socializzazione.   »

Vaccino antivaricella: va fatto agli altri bimbi se c’è in casa un piccolissimo
14/10/2019 Gli Specialisti Rispondono

I bambini che frequentano l'asilo dovrebbero essere vaccinati (anche) contro la varicella, per scongiurare il rischio di ammalarsi e contagiare un fratellino nato da poco.   »

Fattore Rh negativo: l’immunoprofilassi anti-D va fatta in gravidanza?
11/10/2019 Gli Specialisti Rispondono

E' più che opportuno che le donne con fattore Rh negativo che aspettano un bambino eseguano l'immunoprofilassi specifica già durante la gravidanza. L'iniezione (intramuscolare) dovrebbe essere effettuata da personale sanitario.  »

Fai la tua domanda agli specialisti