Spotting e irregolarità mestruale

Dottoressa Sara De Carolis A cura di Dottoressa Sara De Carolis Pubblicato il 18/06/2020 Aggiornato il 18/06/2020

Se le mestruazioni non compaiono più con regolarità e/o si verificano sanguinamenti durante il ciclo può essere opportuno sottoporsi a indagini approfondite.

Una domanda di: Chaimaa
Sono nata il 19/06/1985 e sono di origine marocchina. Ho il ciclo super regolare ho due: bimbi una ragazza di 16 anni e il piccolo di 3 anni è mezzo, ho avuto il ciclo il 17 /05/2020 regolare poi il 5/06
cominciano delle goccioline rosse vivo si ferma per un giorno, il terzo giorno perdita marroni più niente per 2 giorni, l’11giugno perdita di sangue tutto
di un colpo una grossa quantità di sangue per 3 giorni con dei piccoli coaguli sangue . Oggi 15/06 piccole perdite di sangue, sabato 13 giugno sono andata al pronto soccorso ho fatto un’ecografia e gli esami del sangue niente di anormale e nessuna gravidanza in corso. Mi hanno detto solo: ha del sangue come quello delle mestruazioni, vada a consultare il suo ginecologo.
Ho chiamato la mia ginecologo e mi ha detto che è normale !!! Io non ho mai avuto una cosa del genere e mi chiedo cosa è successo ? Perché ho avuto le mestruazioni 10 giorni prima ? E adesso quale data devo ritenere giusta ? Potrei essere incinta ma non si vede ancora negli esami del sangue ?
Sara De Carolis
Sara De Carolis

Gentile Signora,
lei è già stata valutata da specialisti. La sua ginecologa l’ha rassicurata, quindi per il momento credo possa stare tranquilla. E’ chiaro, però, che se la condizione di irregolarità mestruale/spotting dovesse persistere, sarà consigliabile effettuare un nuovo consulto specialistico, per prendere in considerazione l’opportunità di prescriverle esami del sangue, al fine di valutare la situazione ormonale. Eventualmente potrà anche essere necessaria una isteroscopia, per una valutazione diretta dell’endometrio, che è il tessuto di rivestimento interno dell’utero. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Dolori mestruali spariti da quando è iniziata la ricerca di una gravidanza

29/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Una spiegazione strettamente scientifica alla scomparsa della dismenorrea nel momento in cui si hanno rapporti sessuali non protetti non esiste, tuttavia il fatto stesso che a volte accada rende l'eventualità possibile.   »

Sono incinta e non sono immune alla rosolia: è pericoloso fare il vaccino a mio figlio?

28/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dott.ssa Elena Bozzola

Nessuno studio ha mai evidenziato che un bimbo subito dopo essere stato vaccinato contro la rosolia possa trasmetterla. Di conseguenza, anche in gravidanza non si rischia nulla se si hanno contatti con un bambino appena vaccinato.  »

Continue infezioni delle vie urinarie: che fare?

27/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Nel caso in cui si vada incontro a numerose infezioni delle vie urinarie diventa necessario rivolgersi a uno specialista in urologia o uro-ginecologia per farsi indicare il percorso terapeutico più efficace e, quindi, risolutivo.   »

Fai la tua domanda agli specialisti