Strani movimenti in un piccolissimo

Dottor Leo Venturelli A cura di Dottor Leo Venturelli Pubblicato il 12/07/2021 Aggiornato il 12/07/2021

Per capire se particolari comportamenti di un neonato rientrano nella normalità o sono segno di un problema, è necessario un controllo pediatrico "dal vivo".

Una domanda di: Rosa Linda
Il mio bambino ha 29 giorni. Ho notato che da una decina di giorni a questa
parte, nel sonno soprattutto ma anche da sveglio, si stiracchia
continuamente. Flette quindi la testa all’indietro, tira le gambe al
pancino, emette versetti strani tipo lamenti e diventa rosso in viso.
Confrontandomi con altre mamme, mie amiche, dicono che anche i figli lo hasnno fatto da neonati ma io non sono tranquilla. Sapreste dirmi se può essere reflusso o
movimenti normali che fanno tutti i neonati?
Ringraziandovi anticipatamente, porgo cordiali saluti.
Leo Venturelli
Leo Venturelli

Gentile signora,
perché pensa al reflusso? Il bambino piange dopo la poppata? Non cresce in modo soddisfacente? E’ lamentoso per molto tempo durante il giorno? Non mi pare o almeno non me lo ha riferito. Credo che le sue amiche abbiano ragione e che i movimenti descritti siamo compatibili con la normalità. Al massimo quel tirare le gambe verso il pancino potrebbe essere conseguenza di quelle che un tempo venivano definite coliche dei tre mesi (prive di significato medico). Posto tutto questo, poiché non ho modo di vedere il bambino e poiché la mia esperienza mi suggerisce di dare peso ai dubbi delle mamme, la invito senz’altro a consultare il suo pediatra per fargli visitare con scrupolo suo figlio allo scopo di poter escludere con sicurezza che ci sia qualcosa che non va. Mi tenga aggiornato se lo desidera. Cari saluti.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

E’ gemellare la mia gravidanza?

29/11/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Arianna Prada

Per sapere se la gravidanza è gemellare nonché per capire se, eventualmente, è in evoluzione favorevole è necessario attendere che il tempo trascorra. Continuare a sottoporsi a controlli troppo presto non serve a ottenere risposte (ma ad aumentare l'ansia sì).   »

Pancione: quali traumi (urti, colpi, pressioni) possono danneggiare il bambino?

22/11/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Qualsiasi trauma addominale che provoca dolore deve essere sottoposto velocemente all'attenzione di un medico del pronto soccorso ostetrico.   »

Bimbo “atopico”: quali accorgimenti per controllare l’eczema?

22/11/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Floria Bertolini

La detrmatite atopica è una malattia cronica che va trattata con i farmaci (in particolare, creme cortisoniche) e controllata mettendo in pratica alcune strategie relative allo stile di vita.  »

Feto con un ventricolo cerebrale lievemente più grande

22/11/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Carlo Efisio Marras

Se le dimensioni dei ventricoli cerebrali sono maggiori dell'atteso, ma non superiori ai quelle ritenute normali non si è autorizzati a pensare a una patologia.   »

Fai la tua domanda agli specialisti