Svezzamento e verdure

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 12/01/2018 Aggiornato il 12/01/2018

Le verdure con cui si prepara il brodo vegetale possono essere offerte tutte insieme fin da subito.

Una domanda di: Filomena
Salve, ho un bimbo di quasi sei mesi, fra poco inizierò a fargli assaggiare le sue prime pappe e ho un dubbio. Nello schema che mi ha dato la pediatra
c’è scritto di aggiungere delle verdure, ma non ho capito se vanno aggiunte in modo che l’ultimo giorno ci saranno tutte, oppure se vanno sostituite le une alle altre… Grazie anticipatamente
Stefano Geraci
Stefano Geraci

Cara mamma, a poco a poco, secondo l’indicazione della pediatra, dovrà arrivare a offrirgli tutte le verdure insieme (una piccola quantità di ciascuna). In realtà, le linee guida relative allo svezzamento sono oggi molto meno rigide: non accade nulla anche se più verdure vengono fatte assaggiare insieme, quindi non è così importante che lei si attenga senza alcuna deroga allo schema dell’introduzione progressiva, nonostante mi renda conto sia più facile per una mamma alla prima esperienza avere dritte estremamente precise sul da farsi. Tanti cari saluti.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Tosse dei bambini: l’antibiotico serve o no?

14/11/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professor Giorgio Longo

La tosse secca, anche se più disturbante, non deve preoccupare e non richiede inevitabilmente l'antibiotico, che invece va somministrato quando la tosse è “grassa”, con tanto catarro, e si protrae per oltre quattro settimane senza alcun accenno di miglioramento.  »

Strapazzo forte nelle prime settimane di gravidanza: ci sono pericoli?

14/11/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

L'utero è morbisissimo al suo interno, rivestito da tessuto muscolare elastico all'esterno, e il liquido di cui è piena la camera gestazionale fa da ulteriore ammortizzatore in caso di urti intensi, quindi non è facile (per fortuna!) causare traumi al feto. La natura fa le cose per bene.   »

Bimba di sei anni che tiranneggia mamma e fratello: che fare?

08/11/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Luisa Vaselli

Una bambina costantemente ribelle, che fa continui capricci e assume atteggiamenti provocatori probabilmente ha solo bisogno dei famosi paletti, che segnano il limite da non superare e, per quanto strano possa apparire, fanno sentire i figli amati, protetti, accuditi.   »

Fai la tua domanda agli specialisti