Terza dose: si può fare nel primo trimestre di gravidanza?

Dottor Fabrizio Pregliasco A cura di Dottor Fabrizio Pregliasco Pubblicato il 12/01/2022 Aggiornato il 12/01/2022

L'ISS suggerisce di effettuare il booster dopo il termine della 13ma settimana.

Una domanda di: Giulia
Ho appena scoperto di essere in dolce attesa.
Volevo sapere se in questo periodo è consigliato effettuare la 3 dose di
vaccino, oppure attendere di essere nel secondo/terzo trimestre di
gravidanza. Il ciclo vaccinale l’ho completato a fine luglio, effettuando la seconda dose.
Resto in attesa di riscontro. Grazie.
Fabrizio Pregliasco
Fabrizio Pregliasco

Gentile Giulia,
secondo il parere espresso dall’Istituto superiore di Sanità per la terza dose (booster) è meglio
aspettare di essere nel secondo trimestre (13ma settimana finita). Nel
frattempo, è vivamente raccomandata la stretta osservanza delle regole: mascherina, distanziamento,
igiene delle mani, no assembramenti. Ma questo deve valere anche dopo la terza dose, almeno fino a quando questo momento critico passerà. Cordialmente.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Ansia e attacchi di panico in gravidanza e lo psichiatra (incomprensibilmente) sospende i farmaci

12/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Non è comprensibile la ragione per la quale una donna che soffre di un disturbo ansioso con attacchi di panico dovrebbe sospendere i farmaci per il solo fatto di essere incinta, tanto più che medicinali che controllano i sintomi e sono compatibili con la gravidanza ci sono.  »

A riposo assoluto da un mese per via di uno “scollamento”

08/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elsa Viora

Il riposo assoluto in gravidanza è inutile e potrebbe essere dannoso, anche in caso di scollamento amnio-coriale. Molto meglio condurre una vita normale, evitando ovviamente gli strapazzi.   »

Cosa vuol dire “sopra il quinto percentile”?

04/07/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Arianna Prada

Una crescita sopra il quinto percentile rappresenta il 95% della popolazione.  »

Fai la tua domanda agli specialisti