Test dell’ovulazione eseguito in anticipo

Dottoressa Elisa Valmori A cura di Dottoressa Elisa Valmori Pubblicato il 31/12/2019 Aggiornato il 31/12/2019

Eseguire il test dell'ovulazione prima della data giusta falsa il risultato.

Una domanda di: Antonella
Gentile Dottoressa, sono una ragazza di 31 anni. Provo ad avere una gravidanza da 6 mesi ma nulla, questo mese ho acquistato il test di ovulazione clearblue con doppio indicatore di fertilità (estrogeno faccina lampeggiante) (LH faccina fissa per 48 ore ). Ho notato, nonostante abbia iniziato a fare il test in anticipo, che non ha mai rilevato l’estrogeno con faccina lampeggiante ma solo l’ormone LH, perciò la mia domanda è la seguente: è possibile che la gravidanza ritardi ad arrivare perché non si rileva l’estrogeno? Io ogni mese vedo comunque la presenza di muco cervicale ad albume d’uovo che poi diventa più denso dopo, credo, l’avvenuta ovulazione.
Elisa Valmori
Elisa Valmori

Salve cara signora, la soluzione del suo dubbio sta nella sua affermazione “nonostante abbia iniziato a fare il test in anticipo”.
Immagino che il clearblue con doppio indicatore abbia una sensibilità ad una certa soglia degli estrogeni, presumibilmente quella in prossimità del picco dell’LH e quindi dell’ovulazione. Stiamo parlando quindi di elevati livelli estrogenici, normalmente assenti all’inizio della fase fertile.
Direi che quindi il test è stato falsato dall’anticipo sui tempi.
Quanto alla sua fertilità, è certamente un marcatore molto prezioso e molto attendibile la presenza di muco cervicale con le caratteristiche che lei mi ha riportato, ossia “ad albume d’uovo”, che si modifica in senso progestinico dopo l’avvenuta ovulazione, addensandosi.
Non mi resta che augurarle di coronare presto il vostro sogno di diventare genitori e ricordarle di iniziare già da ora ad assumere acido folico 1 compressa al giorno da 400 microgrammi, lontana da latticini e the (n.b. è mutuabile!)
Spero di averla aiutata, cordialmente.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Coronavirus: è pericoloso per la fertilità maschile?

30/03/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Mario Mancini

Non c'è alcuna evidenza scientifica a supporto dell'ipotesi che il SARS-CoV-2 causi infertilità nell'uomo: si tratta dunque di una bufala.   »

Va bene questo valore delle beta?

30/03/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

In sesta settimana, un valore dell'ormone beta-hCG superiore a 10.000 esprime che la gravidanza è in evoluzione, quindi è un ottimo segno.   »

Bimba di tre anni che fa sempre le stesse domande

26/03/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dott. Leonardo Zoccante

E' normale che un bambino di tre anni chieda e richieda spesso le stesse cose: le risposte che ottiene (e che ci devono sempre essere) gli servono per consolidare le sue conoscenze.   »

Fai la tua domanda agli specialisti