Test di gravidanza negativo: posso essere incinta?

Dottoressa Elisa Valmori A cura di Dottoressa Elisa Valmori Pubblicato il 31/03/2020 Aggiornato il 31/03/2020

Il test di gravidanza negativo oltretutto associato all'arrivo delle mestruazioni va considerato attendibile, quindi si può escludere di essere in gravidanza.

Una domanda di: Emanuela
Ho avuto l’ultimo ciclo mestruale il 22 febbraio. Poi ho avuto un rapporto durante il quale accidentalmente si è rotto il profilattico.
Ho avuto il 21 marzo un ciclo finito il 24 ma con poco sangue e non ho visto i soliti coaguli che in genere sono presenti. Il colore è rosso vivo diverso dal solito
e anche i sintomi. Ho la lingua amara, stipsi, brividi di freddo e il seno ora che questa mestruazione scarsa è finita è rimasto gonfio e a tratti dolorante ed è come se
continuassi ad avere sintomi mestruali e crampi e dolori reni.
Ieri tuttavia avendo residui ho fatto un test clearblu con esito negativo.
Secondo lei si tratta di false mestruazioni? Il morbo di Chron di cui soffro può influire sulla scarsità delle mestruazioni?
Dovrei fare il dosaggio dell’ormone beta-hCG nel sangue? E se sì, quando andrebbero fatte?
Elisa Valmori
Elisa Valmori

Salve cara signora, tra le informazioni della sua lettera ne manca una abbastanza rilevante ossia la data in cui lei ha avuto il rapporto non protetto.
Ad ogni modo, dato che il test Clearblue è risultato negativo, sarei dell’avviso di escludere la gravidanza con buona approssimazione e non ritengo quindi utile che lei effettui il prelievo ematico alla ricerca delle cosiddette “beta”.
E’ possibile che il ciclo scarso che lei ha notato non fosse un vero e proprio ciclo ma un tentativo di ovulazione andato a vuoto, vuoi per la patologia di cui soffre, vuoi per il passaggio dall’inverno alla primavera che è spesso motivo sufficiente di irregolarità del ciclo.
Il mio consiglio a questo punto sarebbe di sottoporsi ad una visita ginecologica per mettere a tema un metodo contraccettivo adeguato alla sua storia personale. Siccome immagino non sarà facile trovare un appuntamento vista la situazione di emergenza sanitaria, mi permetto di indicarle anche la possibilità di apprendere i metodi naturali attraverso delle insegnanti qualificate (e, si presume, attrezzate per colloqui a distanza!)
Sto parlando dei metodi sintotermici (tipo CAMEN e tipo Roetzer) e del metodo dell’ovulazione Billings.
Vedrà che saranno molto utili per tenere d’occhio la sua fertilità e poterne disporre in modo più sereno…glielo auguro di cuore!
A disposizione se desidera per ulteriori chiarimenti.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimbo di sette mesi che fa … jumping

03/06/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

Non è una buona idea far saltare il bambino tenendolo sotto le ascelle: molto meglio lasciarlo libero a terra, in attesa che impari a gattonare.  »

Educazione di una piccina: quali istruzioni vanno seguite?

27/05/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

I bambini non sono robot: non ci si può aspettare che basti impartire una semplice dritta per ottenere i comportamenti desiderati.   »

Fertilità della donna dopo i 40 anni: cosa la influenza?

19/05/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Francesco Maria Fusi

L'età anagrafica condiziona fortemente la possibilità di concepire. Ma non solo: altri fattori entrano in gioco e tra questi c'è il peso corporeo.  »

Fai la tua domanda agli specialisti