Test di gravidanza negativo pur essendo incinta: può essere colpa del vaccino?

Dottoressa Elsa Viora A cura di Dottoressa Elsa Viora Pubblicato il 07/10/2021 Aggiornato il 07/10/2021

Non c'è alcuna prova che vi possa essere una relazione tra la vaccinazione contro la CoVid-19 e l'incapacità del test di gravidanza di rilevare la presenza dell'ormone beta-hCG. Se però si ha questo dubbio è opportuno segnalarlo.

Una domanda di: Paola
Sono calabrese sono uno chef di cucina e da poco volontaria nella Croce rossa. Sono una mamma di 4 figli, ora grandi, cercavo una
gravidanza con il mio compagno, dopo aver lasciato la pillola Drospil. Non
mi venne il ciclo ok stiamo calmi, 10 giorni di ritardo faccio il test
negativo, nel frattempo i sintomi si accenduano, mi sono troppo familiari
per sbagliarmi rifaccio altri test negativi. Ultimo ciclo il 03/07/2021, il
17/07/2021 feci il vaccino il Pfizer. Siamo ad agosto il ciclo niente. I
sintomi divento più evidenti tensione al seno, pancia gonfia, ho continuato a
fare una vita normale portando pesi e viaggiando. Dovevo fare la seconda dose
del vaccino, ma per l’ultima volta rifaccio il test di gravidanza di nuovo
negativo e mi chiedevo perché il mio corpo mi dicesse il contrario. Il 27/08/2021 faccio la seconda dose, male al braccio, palpitazioni, mal di gambe,
fitte e forti crampi alla pancia al basso ventre come una rottura poi dopo
mi sentivo indolenzita la pancia. Siamo a settembre il ciclo ancora niente, il
02/09/2021mi faccio il beta hcg esce negativo consegnatomi dopo pochissime
ore e non riuscivo a comprendere. Prenotato una visita dal ginecologo
privatamente ex primario era il 06/09/2021 mi fa una ecografia transvaginale.
In utero non si vede niente, l’ovaia è a posto, ma c’è sangue nell’utero e non si
vede nulla. Il medico mi dice di aspettare che scenda il sangue e che se questo non dovesse accadere vorrà dire che sono all’inizio della menopausa. Non convinta vado a casa dopo un po’ mi viene un forte insopportabile prurito all’interno, ho cercato di lavarmi solo con acqua fresca, la
notte, quando mi sdraiavo avevo fitte crampi, e sinceramente avevo paura.
Sono andata da un altro medico che ha confermato che si trattava di sintomi della menopausa. Il 14/09/2021 incomincio ad avere perdite marroni il 15/09/2021 le 3 di notte circa mal di schiena fitte una contrazione all’ano vado in bagno e sulle mutandine trovo un piccolo feto in
miniatura. Gli ho fatto una foto per avere la prova che il mio corpo non si sbagliava. E mi chiedo perché
tutti i test negativi? Vorrei segnalare questa cosa assurda, posso
rispondermi per logica dico forse il vaccino anti-CoVid ha alterato iI test? Non
ho spiegazioni.

Elsa Viora
Elsa Viora

Gentile signora Paola,
capisco il suo dolore ed il suo sconcerto e la ringrazio per aver condiviso con noi la sua storia.
E’ molto strano che le beta-HCG fossero negative, con la gravidanza in atto in quanto i “falsi negativi” cioè un dosaggio negativo con gravidanza in corso sono rarissimi, ma purtroppo ci sono e spesso non si trova una spiegazione.
Non abbiamo motivo di ritenere che il vaccino possa avere determinato l’esito negativo delle beta-HCG però va segnalato in modo da capire se vi sono altri casi. Può segnalare l’accaduto all’AIFA (Agenzia italiana del farmaco). Ecco il link a cui inviare la segnalazione: https://www.vigifarmaco.it/ Può anche limitarsi a riferire il suo sospetto al farmacista: sarà lui eventualmente a comunicarlo all’AIFA.
Spero si rimetta presto in forma e possa iniziare una nuova gravidanza. Un abbraccio.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Assorbenti interni: li può usare una ragazzina di 11 anni?

16/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Sara De Carolis

Non ci sono controindicazioni mediche all'uso degli assorbenti interni fin dalla prima adolescenza. Va tenuto presente, però, che per applicarli correttamente la ragazzina deve imparare a conoscere bene la propria anatomia.   »

Bimbo di tre anni che dà testate e pizzicotti quando è contento

15/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Luisa Vaselli

Ci sono gesti che compie il bambino che è opportuno impedire: per farlo occorrono toni e atteggiamenti di affettuosa determinazione.   »

Lo zucchero è vietato in assoluto ai bambini?

14/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

Alimenti e bevande contenenti lo zucchero che si usa normalmente in cucina a scopo dolcificante non sono vietati in assoluto, ma non è certo opportuno concederli ogni giorno. In un'ottica di dieta sana devono essere introdotti solo occasionalmente (e questo vale anche per gli adulti).   »

Fai la tua domanda agli specialisti