In gravidanza, un eccesso di folati può causare autismo?

Dottor Antonio Clavenna A cura di Dottor Antonio Clavenna Pubblicato il 08/03/2021 Aggiornato il 08/03/2021

Non è mai stata confermata l'associazione tra disturbi dello spettro autistico del bambino e assunzione eccessiva di folati nel corso della gestazione.

Una domanda di: Anna
Salve sono alla fine del 4 mese e dall’inizio della gravidanza assumo folina
5mg e a giorni alternati multicentrum materna dha 400 mcg. Volevo sapere se
ho creato sovradosaggio di folati che può provocare autismo.

Antonio Clavenna
Antonio Clavenna

Gentile Anna,
al momento non ci sono dati scientifici conclusivi sull’associazione tra l’assunzione di dosi elevate di acido folico in gravidanza e un aumento del rischio di disturbi dello spettro autistico.
Alcuni studi, con limiti di tipo metodologico, hanno segnalato questa possibilità, non confermata, però, da altre analisi.
Sulla base delle prove scientifiche disponibili non ci sono, quindi, particolari motivi di preoccupazione.
E’ comunque una norma di prudenza e di buonsenso attenersi alla raccomandazione di assumere come supplementazione quotidiana 400 microgrammi di acido folico. Esistono medicinali rimborsati dal servizio sanitario nazionale che contengono questo dosaggio e che possono essere prescritti dal medico.
Una dose di acido folico maggiore può essere consigliabile per le donne con un rischio aumentato di malformazioni (per esempio, neonati con difetti del tubo neurale in gravidanze precedenti). Dunque a maggior ragione può stare tranquilla se è stato il medico a prescriverle le integratori. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Vaccini tetravalente ed esavalente e possibili effetti indesiderati

06/04/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

Qualsiasi vaccino dà luogo a effetti indesiderati che comunque sono molto meno gravi di quanto potrebbero essere le conseguenze della malattia contro cui vengono effettuati.  »

Bimbo che vuole mangiare solo pochi alimenti

27/03/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Luisa Vaselli

Occorre stare molto attenti a non trasformare l'ora dei pasti in un momento in cui il bambino tiene in pugno tutta la famiglia e il modo migliore per evitarlo, favorendo un rapporto sereno con il cibo, è mostrare indifferenza se rifiuta una cibo e zero esultanza se, invece, lo mangia.   »

Smettere di allattare e sensi di colpa

27/03/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Le mamme sono specializzate in sensi di colpa, ma forse riuscirebbero a nutrirne di meno se solo acquisissero la consapevolezza che la tristezza e l'ansia che ne derivano non fanno bene alla serenità del bambino.   »

Fai la tua domanda agli specialisti