Vaccino antiinfluenzale: si può fare in allattamento?

Dottoressa Elisa Valmori
A cura di Dottoressa Elisa Valmori
Pubblicato il 21/11/2018 Aggiornato il 12/12/2018

Il vaccino antiinfluenzale è più che raccomandato alle mamme che allattano. E anche alle donne che si trovano nel secondo o nel terzo trimestre di gravidanza quando la malattia inizia a diffondersi.

Una domanda di: Valentina
Avrei la seguente domanda. Sono un’operatrice sanitaria
e pertanto dovrei fra poco sottopormi al vaccino antinfluenzale. Però sto
ancora allattando mia figlia che ha 8 mesi: il vaccino è controindicato in
allattamento o posso comunque farlo? Grazie.

Elisa Valmori
Elisa Valmori

Buongiorno signora, certamente no: il vaccino antinfluenzale non è controindicato in allattamento…anzi!
É costituito da componenti inerti, quindi non ha nemmeno il “problema” di poter inoculare germi vivi. Essendo lei operatrice sanitaria ha più possibilità sia di essere contagiata che di trasmettere la malattia a persone magari già debilitate per altri motivi. Quindi è corretto e consigliabile sottoporsi alla vaccinazione antinfluenzale in allattamento. Tenga presente che nelle nuove linee guida questa vaccinazione è raccomandata anche alle mamme che si trovino nel secondo e terzo trimestre all’inizio della stagione epidemica. Questo perché la donna incinta è maggiormente a rischio di complicanze legate alla malattia e per proteggere anche il nascituro grazie al passaggio di anticorpi attraverso la placenta (cosa che invece non avviene sottoponendosi al vaccino in allattamento).
Spero di essere stata comprensibile e di averla aiutata, a disposizione se desidera. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Psicofarmaci in gravidanza: si possono assumere?
22/05/2019 Gli Specialisti Rispondono

Ci sono psicofarmaci compatibili con la gravidanza e con l'allattamento, quindi non è necessario sospenderne l'assunzione, anche se è opportuno che lo psichiatra li prescriva alla dose minima efficace.   »

Sulla riuscita della PMA
16/05/2019 Gli Specialisti Rispondono

Il successo della procreazione medicalmente assistita dipende strettamente dall'età della donna.   »

Vaccinazioni: quanto aspettare dopo una malattia febbrile?
02/05/2019 Gli Specialisti Rispondono

Per ottenere la massima risposta immunitaria da una vaccinazione, occorre praticarla quando la condizione di salute del bambino è ottimale.   »

Fai la tua domanda agli specialisti