Vaccino contro l’HPV: perché non ha debellato il papilloma virus?

Professoressa Anna Maria Marconi A cura di Professoressa Anna Maria Marconi Pubblicato il 19/03/2021 Aggiornato il 19/03/2021

Il vaccino non elimina il papilloma virus, serve solo in prevenzione.

Una domanda di: Gio
Salve, ho 35 anni L’anno scorso ho scoperto di essere positiva all’hpv ad alto rischio, il pap test era negativo ma il mio ginecologo mi fece ugualmente la colposcopia (negativa). Faccio il vaccino, a distanza di un anno rifaccio il tewst per hpv ed è sempre positivo, ma questa volta è positivo anche il pap test, ora devo aspettare la colposcopia, ma sono molto in ansia perché penso che essendo il pap test positivo anche la colposcopia possa dare brutti risultati: perché il vaccino non ha fatto effetto? È il caso che anche mio marito si vaccini? Fino alla colposcopia la mia vita sessuale può essere invariata? Ho tante paure.
Anna Maria Marconi
Anna Maria Marconi

Gentile signora, purtroppo lei ha effettuato il vaccino ad un’età in cui la sua efficacia è molto limitata. Il vaccino per HPV non è curativo, ovvero non elimina HPV eventualmente già presenti. Adesso non c’è che seguire le istruzioni del ginecologo, effettuare la colposcopia e vedere che risultati da e se sono necessari ulteriori accertamenti e/o cure. Non cambierei la vita sessuale: verosimilmente suo marito ha anche lui l’HPV e, immaginando che sia suo coetaneo, la vaccinazione non è indicata. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Fimosi dei maschietti: agire con cautela e cognizione di causa è d’obbligo!

04/08/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Alessia Bertocchini

Paradossalmente può essere la manovra che a volte si esegue per favorire lo scorrimento del prepuzio sopra il glande a ostacolare la risoluzione spontanea della fimosi, quindi a peggiorarla.  »

Menarca a 10 anni: è preoccupante?

03/08/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professor Gianni Bona

La prima mestruazione a 10 anni non è un fenomeno significativo dal punto di vista medico, mentre lo è il sovrappeso che probabilmente ne ha favorito la comparsa.   »

In ansia per quello che non mangerà alla scuola materna

31/07/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

All'asilo i bambini tendono ad accettare di buon grado pietanze che a casa respingono, per imitare i coetanei. L'ingresso in comunità sotto il profilo dell'alimentazione è spesso provvidenziale.   »

Fai la tua domanda agli specialisti