Valore delle Beta-hCG basso con andamento lento

Dottor Francesco Maria Fusi A cura di Dottor Francesco Maria Fusi Pubblicato il 04/03/2023 Aggiornato il 04/03/2023

Un andamento del valore della gonadotropina corionica poco rassicurante può senza dubbio esprimere che qualcosa non va.

Una domanda di: Ponyo
Ho un ginecologo di riferimento, ma purtroppo è all’estero e non tornerà prima della prossima settimana, per cui le conversazioni sono telegrafiche e per messaggio. Aborto spostaneo alla 10ma settimana nel 2016, mai più tentata una gravidanza prima dell’inizio 2023. Ultima mestruazione iniziata 3/02, cadenza tra i cicli che varia tra i 28 e 31 giorni. Io e il mio compagno abbiamo avuto rapporti completi il 13 14 e 19 febbraio. Il 23/02 eseguo un test precoce che risulta “non incinta”. Il 24/02 ho due gocce (letteralmente di numero) marroni scure. Non succedendo altro, domenica 26/02 eseguo test di gravidanza che risulta positivo. Sotto richiesta del ginecologo che risponde per messaggio, eseguo beta hcg il 27/02 (non sapendo della poca attendibilità in farmacia) con valore 102. Il 28/02 vengo invece mandata in laboratorio e il valore è 66 mUi. Sospettando un aborto ed essendo io Rh negativo, il ginecologo mi consiglia di recarmi in pronto soccorso per la profilassi anti D, dove oltre alla profilassi mi eseguono anche test di Coombs che risulta negativo. Avendo necessità di due parametri dello stesso laboratorio, il ginecologo mi consiglia di andare oggi a ripetere le beta hcg, di cui il valore risultante è 81,5 mUi. Ora vorrei capire cosa sta succedendo, essendo molto basse e non aumentando. Il ginecologo ha solamente risposto “andiamo male” e mi ha chiesto di eseguire nuovamente le beta hcg lunedì, ma va da sé che con la frase andiamo male io non sia tranquilla e sia molto confusa sugli esiti. Grazie.
Francesco Maria Fusi
Francesco Maria Fusi

Gentile signora, con questo andamento delle beta hCG ci sono due possibilità: o è una gravidanza con difficoltà di impianto (può essere per vari motivi, incluse le anomalie fetali), e probabilmente destinata ad interrompersi (anche se non è detto al 100%) , oppure è una gravidanza ectopica (extrauterina). Occorre seguire l’andamento delle beta, come giustamente ha detto il ginecologo. Con cordialità.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Mal di schiena dal collo alla zona lombare in gravidanza: cosa può essere?

26/05/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Le cause del mal di schiena possono essere varie e vanno dalle cattive posture, all'utilizzo di calzature poco ammortizzate fino ai colpi d'aria e all'accumulo di stress.   »

Si può concepire con un solo ovaio e una sola tuba controlaterale?

23/05/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se una tuba è efficiente è possibile che durante l'ovulazione, anche se a carico dell'ovaio controlaterale, si muova dalla sua sede abituale e si allunghi per captare l'ovocita.  »

Gemelli: è possibile averli solo se c’è familiarità?

20/05/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Faustina Lalatta

La gravidanza gemellare non è affatto legata alla familiarità, ma è un evento occasionale che può riguardare qualsiasi donna,   »

Fai la tua domanda agli specialisti