Vermox: si può assumere in gravidanza?

Dottor Antonio Clavenna A cura di Dottor Antonio Clavenna Pubblicato il 18/09/2023 Aggiornato il 18/09/2023

Dagli studi di cui si dispone emerge che il mebendazolo, principio attivo del Vermox, non è dannoso per l'embrione né, più avanti, per il feto.

Una domanda di: Gaia
Buongiorno… aiutooo! Sono in preda all’ansia e al panico…sono alla
settima settimana di gravidanza due giorni fa ho scoperto che la mia piccola
ha preso i vermetti..ho subito parlato con la pediatra e dato il vermox ed
esteso la cura pure a mio marito. Il mio medico curante mi ha assolutamente
sconsigliato di prendere il vermox , che se fossi sicura di averlo contratti
pure io di optare per il combatril e ahimè mi sono accorta di averli presi!
Vado in farmacia e chiedo il combatril e mi dicono che è fuori produzione!
Il vermox ho letto che può essere altamente rischioso per malformazioni al
feto: cosa mi suggerisce dottore?

Antonio Clavenna
Antonio Clavenna

Gentile Gaia,
gli studi che hanno osservato effetti negativi del mebendazolo (Vermox) sullo sviluppo dell’embrione sono stati condotti in animali da laboratorio. I risultati di questi studi non sempre sono trasferibili all’uomo. Ci sono medicinali che possono causare malformazioni nei topi o nei ratti, ma non comportare rischi nell’uomo.
Questo sembra essere il caso del mebendazolo: gli studi disponibili sull’uso in gravidanza nell’uomo non documentano un aumento del rischio di malformazioni.
Si tratta, inoltre, di un farmaco scarsamente assorbito dal tratto gastrointestinale.
Qualora il medico lo ritenesse necessario, non ci sono particolari controindicazioni al suo impiego. Cordialmente.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Mal di schiena dal collo alla zona lombare in gravidanza: cosa può essere?

26/05/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Le cause del mal di schiena possono essere varie e vanno dalle cattive posture, all'utilizzo di calzature poco ammortizzate fino ai colpi d'aria e all'accumulo di stress.   »

Si può concepire con un solo ovaio e una sola tuba controlaterale?

23/05/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se una tuba è efficiente è possibile che durante l'ovulazione, anche se a carico dell'ovaio controlaterale, si muova dalla sua sede abituale e si allunghi per captare l'ovocita.  »

Gemelli: è possibile averli solo se c’è familiarità?

20/05/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Faustina Lalatta

La gravidanza gemellare non è affatto legata alla familiarità, ma è un evento occasionale che può riguardare qualsiasi donna,   »

Fai la tua domanda agli specialisti