Vitamina D e gravidanza

Dottoressa Elisa Valmori A cura di Dottoressa Elisa Valmori Pubblicato il 25/11/2019 Aggiornato il 25/11/2019

Non c'è accordo tra gli esperti riguardo al limite massimo di assunzione di vitamina D3 in gravidanza e allattamento.

Una domanda di: Valentina
Gentile Dott.ssa Elisa Valmori, la ringrazio per la sua risposta. Mi scuso se la disturbo nuovamente ma volevo chiederle io per circa 6 giorni ho preso
sia l’integratore Natalben supra sia il Cacit vitamina D 3. Posso aver arrecato danno alla bambina? Ora l’ho smesso e prenderò solo l’integratore Natalben supra. La ringrazio nuovamente per la sua
gentilezza e professionalità. Le sue risposte denotano qualità personali importanti!

Elisa Valmori
Elisa Valmori

Salve signora, la ringrazio del suo apprezzamento nei miei confronti…veramente lusinghiero! Rispetto alla sua domanda posso confermarle che non può aver arrecato danni alla sua bambina con questa doppia assunzione di vitamina D3 per soli 6 giorni e per un dosaggio complessivo di 1480 UI/die ossia 37 microgrammi.
C’è disaccordo tra gli esperti sul limite massimo di assunzione di vitamina D3 in gravidanza e allattamento, a dire il vero.
Gli studiosi fissano a 4000 UI/al giorno ossia 100 microgrammi la soglia massima di assunzione giornaliera di vitamina D3.
In realtà, probabilmente questo valore è anche troppo basso, dal momento che si è stimato che ben 20.000 UI di vitamina D3 siano messi in circolo dopo soli 10/15 minuti di esposizione corporea completa al sole estivo nelle ore centrali. Come può vedere, non c’è da temere per l’esigua dose di vitamina D3 che ha assunto lei in confronto.
Spero di averla rincuorata completamente…resto a sua disposizione in caso contrario. Cordialmente.

Il parere dei nostri specialisti ha uno scopo puramente informativo e non può in nessun caso sostituirsi alla visita specialistica o al rapporto diretto con il medico curante. I nostri specialisti mettono a disposizione le loro conoscenze scientifiche a titolo gratuito, per contribuire alla diffusione di notizie mediche corrette e aggiornate.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Lieve perdita di sangue a inizio gravidanza

06/07/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La gravidanza è un processo in divenire: almeno nelle prime settimane non si dovrebbero trarre conclusioni su come si sta evolvendo, semplicemente in base a una piccola perdita di sangue.   »

Streptococco: dubbi e chiarimenti

06/07/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Aldo Messina

Le infezioni da streptococco fanno ancora oggi molta paura, per via delle conseguenze (non automatiche!) che potrebbero determinare. In realtà, oggi questo batterio non fa più (tanta) paura.  »

Sovrappeso: è di ostacolo alla fertilità? Assolutamente sì

29/06/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Molti chili di troppo interferiscono sull'attività delle ovaie, a volte al punto da causare la formazione di ovociti difettosi, che non possono essere fecondati.   »

Fai la tua domanda agli specialisti