Elettra è la bimba del giorno

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 12/01/2018 Aggiornato il 22/01/2018

Vuoi pubblicare la foto del tuo bambino? Inserisci nome, cognome, luogo e data di nascita e autorizzazione alla pubblicazione firmata da chi esercita la responsabilità genitoriale. Ecco come fare...

Elettra è la bimba del giorno

Vuoi pubblicare la foto del tuo bambino? Inserisci nome, cognome, luogo e data di nascita e autorizzazione alla pubblicazione firmata da chi esercita la responsabilità genitoriale e dichiarazione di non aver nulla a pretendere. Hai un video, una fiaba, un disegno o una ricetta? Manda tutto a: redazione@bimbisaniebelli.it Garanzia di riservatezza in base al Decreto Legislativo 196/2003

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Vorrei ingrassare: quali consigli?

19/09/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professor Gianni Bona

Il criterio da seguire per aumentare di peso è semplicissimo: basta introdurre più calorie rispetto al fabbisogno. Ma se nonostante questo si continuasse a dimagrire diventa necessario scoprire perché.   »

Dubbio dopo l’ecografia: il bimbo potrebbe essere basso di statura?

15/09/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elsa Viora

I fattori che determinano la crescita durante la vita intrauterina sono diversi da quelli che la influenzano dopo la nascita: un bambino che viene alla luce di due chili potrebbe, da adulto, tranquillamente arrivare ai 190 centimetri di statura, un neonato di 4 chili potrebbe non superare i 170 centimetri....  »

Lievissime perdite di sangue a inizio gravidanza: c’è da spaventarsi?

12/09/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Un lieve sanguinamento nel primo periodo della gravidanza può non essere significativo e questo vale soprattutto se l'ecografia accerta la presenza, in normale evoluzione, della camera gestazionale e dell'embrione.  »

Psicofarmaci in gravidanza: è giusto sospenderli?

05/09/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

L'impiego degli SSRI è compatibile con lo stato di gravidanza e non espone a particolari rischi, mentre può essere pericoloso sospenderli o anche solo diminuirne il dosaggio rispetto a quello necessario per controllare il disturbo dell'umore.   »

Gravidanza che sta durando più di 40 settimane: perché?

29/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Una durata della gravidanza compresa tra le 38 e le 42 settimane rientra nella normalità. A influenzare la lunghezza della gravidanza è anche la familiarità.  »

Fai la tua domanda agli specialisti