Milano – Azienda Ospedaliera Istituto Ortopedico Gaetano Pini

Azienda Ospedaliera Istituto Ortopedico Gaetano Pini

  • Indirizzo Piazza Cardinal Ferrari 1
  • Città Milano (MI) – CAP 20122 – Telefono 02 582961 – web www.gpini.it
  • N° posti letto 447

SERVIZI CLINICI

Reumatologia

  • Ambulatorio malattie reumatiche infiammatorie croniche autoimmuni
  • Centro di riferimento regionale diagnosi e cura malattie rare
  • Monitoraggio gravidanze complicate da malattie reumatiche autoimmuni
  • Centro di riferimento regionale per prescrizione di terapie
  • Riabilitazione e fisioterapia

Fiore all’occhiello

Ambulatori: early lupus clinic, early sclerodermia clinic, early arthritis clinic, APS action – Centro chirurgia artrite reumatoide – Clinica patologie reumatiche ed autoimmuni in gravidanza – Trattamento patologie croniche articolari adulto e bambino – Trattamento connettiviti sistemiche – Centro osteoporosi

Mappa:

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Dubbio sull’intervallo di somministrazione dei vaccini

11/11/2019 Gli Specialisti Rispondono di Professore Alberto Villani

Per ogni vaccino, compreso l'anti-meningococco B, è stato individuato l'intervallo tra la somministrazione delle dosi che assicura la migliore risposta del sistema di difesa naturale e, quindi, la migliore protezione.   »

Ovulazione: può verificarsi anche se si prende la pillola?

31/10/2019 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Ci sono casi in cui, nonostante l'assunzione del contraccettivo orale, la donna continua a essere fertile: accade, per esempio, se è in sovrappeso.   »

Svezzamento: quali regole seguire?

30/10/2019 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

le linee guida relative allo svezzamento sono molto cambiate rispetto ad alcuni anni fa: oggi vi è molta più libertà d'azione, da usare però secondo i criteri dettati dal buon senso. Ma se si vuole andare "alla vecchia", nulla lo vieta.   »

Fai la tua domanda agli specialisti